CAFFE' SCIENTIFICO
ROMA RITORNA AL FUTURO
di M.Vario

Conosciamo da vicino il SITAR, il catasto web delle informazioni archeologiche del territorio di Roma. Intervista a Mirella Serlorenzi, responsabile scientifico del progetto SITAR.

SERVIZI ALLA COMUNITA'
Più che sicuri CERT!
di C.Volpe

Virus, spam, attacchi DDOS: ogni giorno centinaia di rischi per la sicurezza informatica. A fronteggiarli insieme alla comunità GARR c’è il team del CERT.

OSSERVATORIO DELLA RETE
LOLA: il conservatorio dà il La all'innovazione
di C.Allocchio, F.Tanlongo

Dalla collaborazione tra GARR e Conservatorio Tartini, ecco come utilizzare le reti a banda ultralarga per l'interazione real-time audio e video. In musica e non solo.

Presenza reale.. anzi virtuale
Presenza reale.. anzi virtuale

Marjorie Bagley and Cheng-Hou Lee, collegati sulla dorsale delle università statunitensi Internet2 a quasi 2.000 km di distanza l’una dall’altro.

OSSERVATORIO DELLA RETE
Trento, la rete d'eccellenza
di F.Tanlongo

Competenze e qualità: il segreto della MAN dell'Università di Trento per fare del territorio un vero laboratorio di innovazione con i suoi centri internazionali.

OSSERVATORIO DELLA RETE
L’ARRIVO DI GARR-X VISTO DALL’APM
di R.Recanatini, C.Rossi

I POP dell'Università Politecnica delle Marche e dell'Università dell'Aquila.

La produzione di oggetti collegati ad internet ha invaso ormai tutti i settori, non si tratta più solo di smartphone e tablet ma anche di auto, elettrodomestici e più in generale di oggetti presenti nelle nostre case. Entro il 2020 si stima che il cosiddetto Internet of Things (IoT), quell’insieme di sistemi informatici che utilizzano software e sensori per fornire agli oggetti la capacità di “dialogare” fra loro e con gli esseri umani, sarà composto da 50 miliardi di oggetti.
IERI,OGGI,DOMANI
Internet nel 1986
di M.Sommani

Il 1986 è l’anno in cui al CNR-CNUCE di Pisa fu attivata la prima connessione Internet italiana (la quinta in tutta Europa).L’operazione era stata portata a termine con l’intento di favorire la cooperazione fra ricercatori italiani e università statunitensi.

Spazio (europeo) alla collaborazione
di D.Di Maggio

Le opportunità per le iniziative di Partenariato Pubblico-Privato in H2020: Il segreto? Puntare sull'interesse comune e condividere gli investimenti

L’evidente contrazione economica del settore industriale europeo ha portato l’Unione alla definizione di nuove strategie a beneficio delle nostre imprese...
INTERNAZIONALE
Idee "Made in Italy"
di D.Cresti

Ecco ARES e REACTION, progetti italiani protagonisti della Open Call di GÉANT. I ricercatori convolti direttamente nell'evoluzione della rete europea della ricerca.

MARCO SOMMANIMARCOMarco Sommani è uno dei protagonisti dell'avventura GARR. Dopo la laurea in Matematica, la curiosità verso il mondo degli elaboratori, all'epoca quasi una cultura esoterica, lo porta nel 1972 all'Istituto CNR- CNUCE di Pisa...

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è edito da Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°10 - Giugno 2014 - Tiratura: 10.000 copie - Chiuso in redazione: 11 Giugno 2014
Redazione GARR News
Hanno collaborato a questo numero: Marta Ammoni, Andrea Avi, Claudio Barchesi, Maria Ludovica Bitonti, Marco Ferrazzoli, Mara Gualandi, Alessandro Inzerilli, Marco Malaspina, Andrea Pinzani, Francesco Rea, Sabrina Regno, Alessandra Saletti, Cristina Sarteschi, Francesca Scianitti, Maria Sole Scollo, Simona Venuti, Sabina Viezzoli, Redazione Media INAF


 

Abbiamo 838 visitatori e nessun utente online