Il Live streaming si fa in tre

Scritto da Bruno Nati. Inserito in la voce della comunità . Visite: 3595


streaming-treLa Conferenza GARR trasmessa in diretta on-line grazie a NETCAST e GARRTV

Anche quest’anno, come di consueto, gli utenti della comunità dell’università e della ricerca hanno potuto seguire in diretta i lavori della Conferenza GARR senza spostarsi dalla propria città o dal luogo di lavoro. Un servizio al quale siamo abituati e che in questa edizione è stato ancora più ricco con la trasmissione, grazie ai tecnici del gruppo Netcast e al supporto di GARRTV, dell’intero programma svoltosi contemporaneamente in tre sale.

Le novità di quest’anno non sono state poche e non hanno riguardato soltanto il punto di vista logistico. Oltre alla trasmissione in diretta streaming dell’evento, sono state utilizzate nuove tecnologie di webcasting, una regia più accurata e sistemi per l’interazione remota. Il programma della Conferenza GARR 2011 era molto ampio e trasmettere l’evento della sola sala plenaria avrebbe significato sacrificare temi di grande interesse: dalle tecnologie didattiche all’accesso ai dati, dai progetti europei ai beni culturali fino alle tecnologie di autorizzazione e autenticazione. Lasciare anche uno solo di questi incontri al chiuso delle sale di Bologna ci sembrava in contrasto con la necessità di divulgare e di promuovere le opportunità che un’infrastruttura di rete a banda larghissima, offre alla comunità. Ma andiamo a vedere tutte le novità di quest’anno. L’efficiente sistema di ripresa video della sala plenaria del CNR di Bologna è stato potenziato con tre ulteriori telecamere IP ad alta definizione. Per migliorare la lettura delle presentazioni proiettate, è stato utilizzato un software in grado è stato utilizzato un software in grado di “catturare” le immagini provenienti dal computer dello speaker, assieme alla possibilità di mixare i flussi video delle riprese in tempo reale. La regia on demand, presente anche lo scorso anno, consentiva all’utente di selezionare la scena desiderata, decidendo se guardare il volto dello speaker, concentrarsi sulle slide o ancora, cercare, tra i partecipanti in platea, conoscenze e colleghi. Le due sale più piccole, pur se meno attrezzate e con un numero minore di telecamere, sono state dotate di sistemi analoghi alla sala plenaria, garantendo così una perfetta visione delle proiezioni ed un’ottima qualità audio. La trasmissione è stata effettuata in tutte le più diffuse codifiche, in modo da consentire la più ampia condivisione.

Per la sola sala plenaria, inoltre, è stata predisposta anche la versione HD, con la possibilità di fruirne anche attraverso dispositivi mobili quali tablet e smartphone. GARR, inoltre, quest’anno ha lanciato l’iniziativa  “partecipare da remoto” e le università e gli enti che hanno aderito, come è successo a Pisa, Rende (CS) e Trieste, hanno potuto partecipare ai lavori della Conferenza dalla propria sede in sale attrezzate, attraverso un sistema che rendeva possibile, oltre alla fruizione audiovisiva, l’interazione remota con gli speaker. In questo modo è stato possibile ridurre i costi delle trasferte senza rinunciare ad aggiornamento e formazione. Le interazioni provenienti dalle sale remote sono state smistate per sessione e moderate attraverso un sistema realizzato da GARR, che permette la condivisione in video: si tratta di un sistema semplice, continuamente rinnovato e riadattato alle contingenze. Tecnici e ricercatori di CINECA, CNR, INFN, INAF, ENEA e delle università italiane hanno contribuito, insieme a GARR, alla riuscita dell’evento, ciascuno con il proprio bagaglio di esperienze, tecniche, dispositivi, applicazioni o anche importanti infrastrutture, messe a disposizione per l’occasione.

Vedi la Conferenza GARR 2011 su  GARRTV

 

NETCAST è un gruppo di lavoro aperto, formato da ricercatori e esperti provenienti da università, enti di ricerca, consorzi e istituti di tutta Italia. Il gruppo nasce nel 2004 sotto l’egida GARR con lo scopo di approfondire e studiare tecnologie e metodologie multimediali per il broadcasting, la teledidattica, le tecnologie per la videoconferenza, lo sviluppo di servizi web audiovisivi e multimediali avanzati.
Per informazioni o per aderire al grup-po Netcast scrivete a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito e' rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è un prodotto di Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°5 - Dicembre 2011 - Tiratura: 6000 copie - Chiuso in redazione: 22 dicembre 2012

Hanno collaborato a questo numero: Claudio Allocchio, Valeria Ardizzone, Claudia Battista, Massimo Carboni, Mara Gualandi, Marco Pagani, Sabrina Tomassini, Chiara Veninata, Giancarlo Viola


 

Abbiamo 820 visitatori e nessun utente online