Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

Articoli GARR News n°21 - inverno 2019

Il . . Visite: 144

  • Editoriale
    • il filo || 12/2019 Federico Ruggieri

      Cari lettori,benvenuti alla nuova edizione di GARR NEWS. Apriremo questo numero parlando di scienza del clima, proprio in occasione della prossima apertura al Tecnopolo di Bologna del nuovo data centre...

  • caffè scientifico
    • Agli eventi climatici estremi rispondiamo con dati e previsioni Maddalena Vario

      Con la decisione di trasferire il data centre del Centro meteo europeo ECMWF a Bologna, nel 2020 anche l’Italia giocherà un ruolo chiave nelle previsioni su scala mondiale Siamo a Reading, cittadina a pochi...

    • Inside the forecast Maddalena Vario

      Come si lavora a EMCWF per produrre una previsione meteo e cosa cambierà con il data centre di Bologna? Lo abbiamo chiesto a Umberto Modigliani, vice-direttore del Dipartimento Forecast

    • CETEMPS: ecco come rispondiamo alle false informazioni sul clima Maddalena Vario

      Anche il CETEMPS ha sottoscritto la lettera aperta “No a false informazioni sul clima. Il riscaldamento globale è di origine antropica”. A colloquio con la professoressa Rossella Ferretti per...

    • Il nuovo data centre europeo ECMWF a Bologna Maddalena Vario

      L’Italia ha esultato quando ha avuto la notizia che sarà Bologna la sede del nuovo data centre del Centro meteo europeo ECMWF: i lavori sono già iniziati e la sua messa in funzione è prevista nel 2020

  • cybersecurity
    • Addio e grazie per tutto il phishing Simona Venuti

      Social engineering: continua il viaggio alla scoperta di uno dei più efficaci meccanismi per appropriarsi dei nostri dati Nello scorso numero abbiamo visto quali sono i potenziali rischi e quanto...

    • Come rispondere a un data breach? Alessandro Sinibaldi

      #CybersecurityCafé di Alessandro Sinibaldi, CERT-PA Nello scorso numero, abbiamo visto cosa è un data breach, perché si verifica e quali contromisure possano essere messe in atto per evitarlo. Questa...

    • Intelligenza umana o artificiale? Per la sicurezza, meglio tutte e 2 Giorgio Giacinto

      #CybersecurityCafé di Giorgio Giacinto, Università di Cagliari Il ruolo del machine learning nella sicurezza informatica sta diventando sempre più importante e la ragione è molto semplice: abbiamo...

  • ieri, oggi, domani
    • Innovatori di domani: just do it! Klaas Wierenga

      In molti mi hanno chiesto quale sia la ricetta per fare innovazione. Non credo esista una formula, ma vorrei focalizzarmi su due cose che dovrebbero essere, secondo me, alla base di ogni...

  • internazionale
  • la nuvola della ricerca e istruzione
    • Data centre d’eccezione Federica Tanlongo

      Parliamo del programma AgID di riorganizzazione dei data centre delle PA, tra legittime preoccupazioni e opportunità di crescita per università e ricerca Il piano triennale per l’Informatica nella...

    • Una nuvola di esperienze con GARR Cloud Elis Bertazzon

      Tante regioni in più per un modello sicuro, aperto e replicabile GARR offre alla comunità dell’istruzione e della ricerca un insieme di servizi di computing e storage il cui uso è in continua...

  • la voce della comunità
  • osservatorio della rete
    • Come cambiare la rete IP e vivere felici Carlo Volpe

      Quali sono i nuovi scenari nella gestione delle reti informatiche? E quali invece i punti fermi? La comunità di esperti del mondo accademico e dei centri di ricerca è costantemente attiva nella...

    • IPv6 cresce, obtorto (proto)collo Stefano Zani

      Grazie alle grandi collaborazioni globali come LHC, finalmente una luce in fondo al tunnel dell’eterna transizione a IPv6 Per lungo tempo si è parlato del passaggio a IPv6 come qualcosa di imminente ma poi,...

    • IPv6 nell’INFN Francesco Prelz

      A cura di Francesco Prelz, INFN Non è mai stato il semplice gusto per l’innovazione a guidare il rapporto fra l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e le tecnologie dell’informazione,...

  • servizi alla comunità
    • Quanto è sicura la tua rete? Carlo Volpe

      Al via SCARR, un nuovo servizio per migliorare la sicurezza delle proprie reti. Perché conoscere le proprie vulnerabilità ci rende più sicuri. È stato lanciato lo scorso ottobre ed ha già raccolto...

    • Identità digitali: ricerca e PA insieme verso nuovi standard Davide Vaghetti

      Aumentare la semplicità d’uso e la compatibilità con applicazioni e servizi è sicuramente una delle strade che può condurre ad una maggiore diffusione delle identità digitali federate.

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito è rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è edito da Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°21 - inverno 2020 - Tiratura: 11.000 copie - Chiuso in redazione: 19 dicembre 2019
Redazione GARR News
Hanno collaborato a questo numero:Claudio Barchesi, Alex Barchiesi, Paolo Bolletta, Sandro Calmanti, Alberto Colla, Valeria De Paola, Chantal Dunikowski, Marco Ferrazzoli, Marco Galliani, Corrado Giustozzi, Mara Gualandi, Paola Inverardi, Lucia Mona, Laura Moretti, Giuseppina Pappalardo, Claudio Pisa, Vincenzo Rizi, Biagio Tagliaferro


 

Abbiamo 221 visitatori e nessun utente online