Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

INFN :: Un’infrastruttura di calcolo globale per i Big Data della fisica
INFN :: Un’infrastruttura di calcolo globale per i Big Data della fisica

INFN :: Un’infrastruttura di calcolo globale per i Big Data della fisica

| Antonella Varaschin | la voce della comunità
Articolo letto 2173 volte
#LaRicercaComunica

Due accordi tra importanti istituzioni di ricerca mondiali decretano l’avvio di una nuova infrastruttura unificata per le risorse di calcolo dedicate alla fisica delle alte energie agli acceleratori e nei campi delle astroparticelle e astronomia.

In Italia, la firma di un protocollo d’intesa tra INFN e INAF per il coordinamento delle attività istituzionali di reciproco interesse, che richiedono efficaci risorse di calcolo e di data management. L’obiettivo è la realizzazione organica di programmi scientifici di comune interesse, sia tra quelli sviluppati internamente ai due enti, sia tra i progetti nazionali e internazionali già in corso, per la partecipazione ai quali siano elementi cruciali il calcolo e il data management. A livello globale, un recente accordo tra CERN e Square Kilometer Array (SKA), il più grande radiotelescopio al mondo, formalizza la collaborazione nel settore del computing su vasta scala per l’elaborazione e l’archiviazione dei dati exascale, con SKA e LHC. Come per il CERN, acquisire, archiviare, gestire e distribuire i dati di SKA, perché siano analizzati da collaborazioni scientifiche distribuite in tutto il pianeta, rappresenterà una notevole sfida tecnologica.

infn.it

GARR NEWS N° 17 - dicembre 2017


Archivio GARR NEWS