Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

Antonio Zoccoli

Antonio Zoccoli nuovo presidente INFN

Scritto da Ufficio Stampa INFN Il . Inserito in la voce della comunità . Visite: 138

#LaRicercaComunica

È stato nominato a luglio il nuovo presidente dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare: è Antonio Zoccoli e succede a Fernando Ferroni che ha guidato l’Istituto per dal 2011.

Zoccoli, nato a Bologna nel 1961, è professore ordinario di fisica sperimentale all’Università di Bologna. È stato membro del Consiglio di Amministrazione GARR per sette anni a partire dal 2012.
Ricercatore associato della Sezione INFN di Bologna, di cui è stato Direttore dal 2006 al 2011, dal 2011 è membro della Giunta Esecutiva dell’INFN, di cui è stato anche vicepresidente.
La sua attività scientifica si è svolta nel campo sperimentale della fisica fondamentale, nucleare e subnucleare. È stato membro delle collaborazioni Muon Catalysed Fusion al Rutherforf Lab (UK) , OBELIX al CERN di Ginevra, HERA-B al laboratorio DESY di Amburgo. Dal 2005 è membro della collaborazione ATLAS al CERN che, insieme alla collaborazione CMS, ha annunciato la prima osservazione del bosone di Higgs nel luglio 2012. Zoccoli è coautore di più di 700 pubblicazioni scientifiche e tecniche su riviste internazionali. Dal 2008 presiede la Fondazione Giuseppe Occhialini per la diffusione della cultura della fisica.

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito è rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è edito da Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°20 - estate 2019 - Tiratura: 11.000 copie - Chiuso in redazione: 30 agosto 2019
Redazione GARR News
Hanno collaborato a questo numero: Edoardo Angelucci, Claudio Barchesi, Paolo Bolletta, Laurence Campé, Patrizia Coluccia, Marco Ferrazzoli, Corrado Giustozzi, Mara Gualandi, Laura Moretti, Biagio Tagliaferro, Giancarlo Viola, Gloria Vuagnin


 

Abbiamo 310 visitatori e nessun utente online