Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Abbiamo modificato alcune delle nostre politiche per rispondere ai requisiti del nuovo Regolamento Europeo per la Protezione dei Dati Personali (GDPR). In particolare abbiamo aggiornato la Privacy Policy e la Cookie Policy per renderle più chiare e trasparenti e per introdurre i nuovi diritti che il Regolamento ti garantisce. Ti invitiamo a prenderne visione.

Informativa sulla privacy

Osservatorio della rete


Come cambiare la rete IP e vivere felici

Scritto da Carlo Volpe Il . Inserito in osservatorio della rete . Visite: 130

Come cambiare la rete IP e vivere felici

Quali sono i nuovi scenari nella gestione delle reti informatiche? E quali invece i punti fermi?

La comunità di esperti del mondo accademico e dei centri di ricerca è costantemente attiva nella discussione e nell’elaborazione di soluzioni a vantaggio dei propri utenti, che siano singoli studenti o gruppi di ricerca internazionali. Il workshop GARR è uno degli appuntamenti annuali in cui questa comunità si incontra e si confronta di persona sui temi di maggiore attualità. Nell’edizione dello scorso ottobre a Roma, sono stati molti gli spunti che hanno riguardato il futuro della rete.

IPv6 cresce, obtorto (proto)collo

Scritto da Stefano Zani Il . Inserito in osservatorio della rete . Visite: 118

IPv6 cresce, obtorto (proto)collo

Grazie alle grandi collaborazioni globali come LHC, finalmente una luce in fondo al tunnel dell’eterna transizione a IPv6

Per lungo tempo si è parlato del passaggio a IPv6 come qualcosa di imminente ma poi, come sappiamo, le cose sono andate in modo diverso. Il passaggio al nuovo protocollo sta andando a rilento, complice l’affermarsi della tecnica del NAT che ha permesso di rendere molto meno pressante la richiesta di nuovi indirizzi IP pubblici per la maggior parte delle applicazioni.

IPv6 nell’INFN

Scritto da Francesco Prelz Il . Inserito in osservatorio della rete . Visite: 45

IPv6 nell’INFN

A cura di Francesco Prelz, INFN

Non è mai stato il semplice gusto per l’innovazione a guidare il rapporto fra l’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) e le tecnologie dell’informazione, piuttosto la fame “fisica” di connettività per la trasmissione e la condivisione dei dati sperimentali.

GARR News - Testata semestrale registrata al Tribunale di Roma: n. 243/2009 del 21 luglio 2009

Il contenuto di questo sito è rilasciato, tranne dove altrimenti indicato,
secondo i termini della licenza Creative Commons attribuzione - Non commerciale Condividi allo stesso modo 3.0 Italia

GARR News è edito da Consortium GARR, La rete Italiana dell'Università e della Ricerca


GARR News n°21 - inverno 2020 - Tiratura: 11.000 copie - Chiuso in redazione: 19 dicembre 2019
Redazione GARR News
Hanno collaborato a questo numero:Claudio Barchesi, Alex Barchiesi, Paolo Bolletta, Sandro Calmanti, Alberto Colla, Valeria De Paola, Chantal Dunikowski, Marco Ferrazzoli, Marco Galliani, Corrado Giustozzi, Mara Gualandi, Paola Inverardi, Lucia Mona, Laura Moretti, Giuseppina Pappalardo, Claudio Pisa, Vincenzo Rizi, Biagio Tagliaferro


 

Abbiamo 78 visitatori e nessun utente online