Federico Ruggieri
Federico Ruggieri

il filo - estate 2021

| Federico Ruggieri | Editoriale
Articolo letto 150 volte

Cari lettori,
benvenuti nel nostro nuovo numero di GARR NEWS, il cui tema centrale è la sostenibilità, un argomento che ci sta così a cuore da avergli dedicato la conferenza GARR di quest’anno, dal titolo “Sostenibile/Digitale. Dati e tecnologie per il futuro”.

I grandi problemi emergenti di rilevanza mondiale, tra cui la pandemia di COVID-19 e la crisi climatica ci hanno infatti mostrato chiaramente che occorre uno sforzo collettivo per intraprendere azioni orientate verso una maggiore sostenibilità e il Green Deal dell’UE ne è un esempio evidente.

In questo sforzo collettivo, il digitale, e in particolare la rete della ricerca e i suoi utilizzatori possono giocare un ruolo cruciale. Non è un caso che con il nuovo documento di strategia GARR, abbiamo deciso di ribadire la missione di continuare a sviluppare la rete, garantendo sostenibilità e sempre maggiore efficienza e mantenendo alto il livello di ascolto delle esigenze della comunità.

La nuova rete GARR-T, di cui parleremo ne l’Osservatorio della Rete, rappresenta un passo fondamentale in questo senso, realizzando una infrastruttura abilitante che permetterà alla nostra comunità di raccogliere le grandi sfide di oggi: dal cambiamento climatico alla biodiversità fino alla lotta alle malattie del secolo. Non si tratta solo di offrire maggiore affidabilità, capacità e capillarità, avvicinando le menti che in tutto il mondo lavorano a queste sfide, ma di adattarsi nel tempo e permettere la creazione di nuovi servizi abilitanti, attraverso un ambiente di sviluppo collaborativo e aperto alla sperimentazione.

Non solo, il tema dei servizi digitali avanzati per la trasmissione, condivisione, gestione ed elaborazione dei dati della ricerca si interseca con quelli della sovranità digitale, delle competenze e della capacità di coinvolgere una comunità attiva, tutti aspetti chiave della visione GARR.

Ma è sempre così virtuoso il rapporto tra la sostenibilità e la digitalizzazione? I dati degli studiosi ci rivelano una realtà molto complessa e in cui vi è ancora molto da fare, in termini di consapevolezza e informazione sui cittadini.

Da parte nostra, proseguiremo con la nostra azione di coinvolgimento e divulgazione per favorire un uso sempre più mirato delle tecnologie e continueremo ad impegnarci nella formazione delle giovani generazioni, dato che le competenze rappresentano un potentissimo strumento per generare consapevolezza e porre le basi per un futuro sostenibile.

Federico Ruggieri,
Direttore Consortium GARR

GARR NEWS N° 24 - Estate 2021


Archivio GARR NEWS

Utilizzo dei cookie

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza degli utenti. Puoi decidere se consentire o meno i cookie, ma se rifiuti non sarai in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.