Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso. Per maggiori informazioni sull uso dei cookies e su come eliminarli leggi l'informativa estesa

Informativa sulla privacy

GARR NEWS 15 - DICEMBRE 2016

caffè scientifico

  • Dati intelligenti per migliorare la città

    Dati intelligenti per migliorare la città

    Colloquio con Paolo Nesi La qualità della vita di una città può essere migliorata dai dati?
  • Internet delle cose: un aiuto concreto per la disabilità

    Internet delle cose: un aiuto concreto per la disabilità

    Colloquio con Paolo Meriggi L’Internet of Things, ovvero l’Internet delle cose, sta raggiungendo livelli di maturità sempre più el...
  • Smart School Community: il benessere ambientale nasce in classe

    Smart School Community: il benessere ambientale nasce in classe

    Colloquio con Antonella Tundo e Angelo Mariano Aumentare significativamente l'efficienza energetica complessiva delle città e sfruttare al meglio le ...
  • Dati aperti e condivisi per un futuro più smart

    Dati aperti e condivisi per un futuro più smart

    Città più agili e servizi che migliorano la qualità della vita, grazie ad applicazioni basate sull'utilizzo di open data e di oggetti co...

in evidenza

E tu... quanto sei digitale?

E tu... quanto sei digitale?

Conoscere Internet, lezioni aperte di alfabetizzazione digitale

GARR NEWS 15 - DICEMBRE 2016

archivio garrnews


Scarica la rivista in formato pdf
Sfoglia la rivista
Richiedi la rivista in formato cartaceo
Invia la tua storia

l'editoriale del direttore

il filo - 12/2016

Cari lettori,
eccomi a darvi il benvenuto sul nuovo numero di GARR News.

Chi già conosce il magazine sa che in questo editoriale cerco di trovare un comun denominatore, un fil rouge che accompagni il lettore attraverso i contenuti del numero.

Dati aperti e condivisi per un futuro più smart

Dati aperti e condivisi per un futuro più smart

Città più agili e servizi che migliorano la qualità della vita, grazie ad applicazioni basate sull'utilizzo di open data e di oggetti connessi in rete.

La biblioteca in tasca con tanti servizi in più

La biblioteca in tasca con tanti servizi in più

Grazie al Single Sign-On federato, la biblioteca universitaria si trasforma e offre servizi su misura per l’utente, dovunque si trovi

E tu... quanto sei digitale?

E tu... quanto sei digitale?

Conoscere Internet, lezioni aperte di alfabetizzazione digitale

Corpora digitali: dalla salvaguardia alla condivisione

Corpora digitali: dalla salvaguardia alla condivisione

Nuova vita per i testi antichi con le tecniche di visual analytics. Contenuti interattivi, più ricchi di informazioni e disponibili online per tutti

A scuola, dalla rete all'innovazione

A scuola, dalla rete all'innovazione

Come cambia la scuola con l'arrivo della fibra ottica della rete della ricerca. Al Vittorio Emanuele III di Palermo il futuro ipertecnologico è già di casa

Servizi one-click nella cloud federata GARR

Servizi one-click nella cloud federata GARR

Automatizzare la gestione dei servizi, semplificare la vita agli utenti e puntare su servizi specifici per ricerca e formazione: ecco la ricetta cloud del GARR

osservatorio della rete

Oltre GARR-X

Oltre GARR-X

Arriva l’upgrade dell’infrastruttura del centro-nord, mentre parte lo studio per la prossima generazione di rete

In Laguna l’innovazione non si ferma

In Laguna l’innovazione non si ferma

A Venezia, dalla collaborazione storica tra GARR, Comune e università, continuano a fiorire nuove opportunità per la ricerca, la cultura e i servizi in città

Arriva il DDoS slow cost

Arriva il DDoS slow cost

Lenti, poco costosi, difficili da individuare, non banali da prevenire: identikit degli attacchi "pigri", la nuova minaccia per i sistemi informatici

C-Theatre: l'emozione sulla fibra alla velocità della luce

C-Theatre: l'emozione sulla fibra alla velocità della luce

La nuova frontiera delle performance artistiche dal vivo viaggia in rete


Nuvola della ricerca

La Big Science? È alla portata di tutti

La Big Science? È alla portata di tutti

Con INDIGO-DataCloud arriva una suite di servizi open source dedicata a gestori di risorse e comunità di ricerca grandi e piccoli


Risponde Cecchini

Cos'è il dark web?

Cos'è il dark web?

Per dark web si intende quella parte del WWW che utilizza le cosiddette darknet, reti che si appoggiano all'Internet pubblico, ma accessibili solo tramite software o autorizzazioni speciali.


Pillole di rete

Scarica la rivista in formato pdf
Sfoglia la rivista
Richiedi la rivista in formato cartaceo
Invia la tua storia

da GARR.tv

Un prototipo di applicazione di IoT in sanità: il progetto MARINER

Agenda


MIUR :: 5 milioni per i Contamination Lab

MIUR :: 5 milioni per i Contamination Lab

#LaRicercaComunica

Innovazione e imprenditorialità nelle università italiane. Cinque milioni di euro per sviluppare e potenziare Contamination Lab (CLab) nelle università italiane.

ENEA :: MONICA, il misura-smog portatile per bici e passeggini

ENEA :: MONICA, il misura-smog portatile per bici e passeggini

#LaRicercaComunica

Un multisensore intelligente in grado di tracciare l’esposizione personale agli inquinanti e di scegliere un percorso più green attraverso un’app sullo smartphone.

CNR :: Le comunicazioni in Antartide

CNR :: Le comunicazioni in Antartide

#LaRicercaComunica

L’Antartide è il luogo più remoto ed isolato della terra, una specie di "cortina di ferro" lo separa dal punto di vista climatico e spaziale dalle zone più temperate.

Città della Scienza :: Corporea: museo virtuale del corpo umano

Città della Scienza :: Corporea: museo virtuale del corpo umano

#LaRicercaComunica

Il 4 marzo 2017 sarà inaugurato a Città della Scienza di Napoli “Corporea museo virtuale del corpo umano” il primo museo interattivo in Europa interamente dedicato al tema della salute, delle scienze e tecnologie biomedicali e della prevenzione, basato sulla sperimentazione diretta dei fenomeni da parte dei visitatori.



Quali rischi con l'Internet of Things?

Quali rischi con l'Internet of Things?

L'Internet of Things (IoT) è stata definita nella Recommendation ITU-T Y.2060 [https://v.gd/39syfY] come ”a global infrastructure for the information society, enabling advanced services by interconnecting (physical and virtual) things based on existing and evolving interoperable information and communication technologies“.

osservatorio della rete

Oltre GARR-X

Oltre GARR-X

Arriva l’upgrade dell’infrastruttura del centro-nord, mentre parte lo studio per la prossima generazione di rete

In Laguna l’innovazione non si ferma

In Laguna l’innovazione non si ferma

A Venezia, dalla collaborazione storica tra GARR, Comune e università, continuano a fiorire nuove opportunità per la ricerca, la cultura e i servizi in città

Arriva il DDoS slow cost

Arriva il DDoS slow cost

Lenti, poco costosi, difficili da individuare, non banali da prevenire: identikit degli attacchi "pigri", la nuova minaccia per i sistemi informatici

C-Theatre: l'emozione sulla fibra alla velocità della luce

C-Theatre: l'emozione sulla fibra alla velocità della luce

La nuova frontiera delle performance artistiche dal vivo viaggia in rete


Nuvola della ricerca

La Big Science? È alla portata di tutti

La Big Science? È alla portata di tutti

Con INDIGO-DataCloud arriva una suite di servizi open source dedicata a gestori di risorse e comunità di ricerca grandi e piccoli


Pillole di rete

Agenda


La ricerca comunica:

notizie dai centri di ricerca
MIUR :: 5 milioni per i Contamination Lab

MIUR :: 5 milioni per i Contamination Lab

#LaRicercaComunica

Innovazione e imprenditorialità nelle università italiane. Cinque milioni di euro per sviluppare e potenziare Contamination Lab (CLab) nelle università italiane.

ENEA :: MONICA, il misura-smog portatile per bici e passeggini

ENEA :: MONICA, il misura-smog portatile per bici e passeggini

#LaRicercaComunica

Un multisensore intelligente in grado di tracciare l’esposizione personale agli inquinanti e di scegliere un percorso più green attraverso un’app sullo smartphone.

CNR :: Le comunicazioni in Antartide

CNR :: Le comunicazioni in Antartide

#LaRicercaComunica

L’Antartide è il luogo più remoto ed isolato della terra, una specie di "cortina di ferro" lo separa dal punto di vista climatico e spaziale dalle zone più temperate.

Città della Scienza :: Corporea: museo virtuale del corpo umano

Città della Scienza :: Corporea: museo virtuale del corpo umano

#LaRicercaComunica

Il 4 marzo 2017 sarà inaugurato a Città della Scienza di Napoli “Corporea museo virtuale del corpo umano” il primo museo interattivo in Europa interamente dedicato al tema della salute, delle scienze e tecnologie biomedicali e della prevenzione, basato sulla sperimentazione diretta dei fenomeni da parte dei visitatori.

da GARR.tv

Un prototipo di applicazione di IoT in sanità: il progetto MARINER

da GARR.tv

Smart School Community

Risponde Cecchini

Quali rischi con l'Internet of Things?

Quali rischi con l'Internet of Things?

L'Internet of Things (IoT) è stata definita nella Recommendation ITU-T Y.2060 [https://v.gd/39syfY] come ”a global infrastructure for the information society, enabling advanced services by interconnecting (physical and virtual) things based on existing and evolving interoperable information and communication technologies“.

Cos'è il dark web?

Cos'è il dark web?

Per dark web si intende quella parte del WWW che utilizza le cosiddette darknet, reti che si appoggiano all'Internet pubblico, ma accessibili solo tramite software o autorizzazioni speciali.


da GARR.tv

Conoscere internet: lezioni per superare il digital divide

Internazionale

Quantum technology: il futuro passa da qui

Quantum technology: il futuro passa da qui

Un gruppo di esperti per preparare la nuova iniziativa bandiera della Commissione Europea sulle tecnologie quantistiche. Ecco a che punto siamo

Ieri, oggi, domani

La rete nell’era della disinformazione

La rete nell’era della disinformazione

Il tema della disinformazione sembra essere l’argomento del momento, tanto che il neologismo post-truth, postverità, si è aggiudicato il titolo di parola dell’anno secondo Oxford Dictionaries. Gli ultimi casi di rilevanza internazionale come la Brexit o le elezioni presidenziali negli Usa con la vittoria di Trump, hanno portato alla ribalta questioni che sono in realtà sempre esistite.

BELLA: un ponte tra Europa e America Latina

BELLA: un ponte tra Europa e America Latina

Le reti della ricerca unite per costruire una via digitale tra i due continenti

Orizzonti in evoluzione per Horizon 2020

Orizzonti in evoluzione per Horizon 2020

Il programma europeo per la ricerca è al giro di boa, ma già si pensa a FP9

Il futuro del passato

Il futuro del passato

Con E-RIHS parte l'infrastruttura di ricerca più multidisciplinare d'Europa che studierà le scienze del patrimonio. E l'Italia ne è al comando.

Notizie dal GARR

Eventi GARR

  • Titolo: Conferenza GARR 2021 “Sostenibile/Digitale. Dati e tecnologie per il futuro”
    Sede: Università di Palermo - Aula Magna Palazzo Steri / Palermo
    Categoria: Conferenze
    Data: Mer, 19. Maggio 2021 - Ven, 21. Maggio 2021
    Descrizione:
  • Titolo: Borsisti Day 2020
    Sede: On-Line / On-Line
    Categoria: Formazione GARR
    Data: Mer, 25. Novembre 2020
    Descrizione:
  • Titolo: Webinar: Kubernetes User - II
    Sede: On-Line / On-Line
    Categoria: Formazione GARR
    Data: Gio, 12. Novembre 2020
    Descrizione:
  • Titolo: Webinar: Kubernetes User - I
    Sede: On-Line / On-Line
    Categoria: Formazione GARR
    Data: Mar, 10. Novembre 2020
    Descrizione:
  • Titolo: Workshop GARR-Net Makers
    Sede: On-Line / On-Line
    Categoria: Workshop
    Data: Lun, 2. Novembre 2020 - Ven, 6. Novembre 2020
    Descrizione: